NEWS

Cella di carico FTP e kit di montaggio PV: come Ginger e Fred

03
giugno
2021

Cella di carico FTP e kit di montaggio PV: come Ginger e Fred

Cella di carico FTP e kit di montaggio PV: come Ginger e Fred

 

UNA BALLERINA...ATIPICA!

La cella di carico FTP è la nostra prima ballerina: si muove agile e sinuosa, flettendosi o allungandosi per trasmettere al meglio la forza esercitata.

Le sue dimensioni standard le permettono di essere intercambiabile con le colleghe a livello mondiale, ma la vera étoile rimane lei, la più richiesta con circa 30.000 pezzi venduti negli ultimi 5 anni.

FTP sa tenere il palco in ogni situazione e a seconda del peso che deve sopportare entra in scena in due vesti differenti:

▪ a flessione (per portate da 75 Kg a 300 Kg)

▪ a taglio (per portate da 500 Kg a 10000 Kg)

È tutt'altro che esile e delicata: è impiegata in particolare nelle piattaforme a 4 celle di carico, idonee per la pesatura di bancali e di oggetti di grandi dimensioni.

UN NUTRITO CORPO DI BALLO

Se abbinata al giusto partner, FTP trova in ogni installazione un palcoscenico perfetto.
Nelle sue performance di fatto può contare sul supporto di 6 diversi kit di montaggio, che la aiutano ad esprimersi al meglio in qualsiasi tipo di applicazione.

UN PARTNER ATTENTO

Tra tutti, il compagno ideale di FTP è il kit di montaggio PV: insieme mettono in scena il più bel passo a due tra i nostri componenti per la pesatura.

PV si dimostra un partner solido e bilanciato grazie ad un vincolo antiribaltamento molto speciale: il piedino snodato autocentrante su sfera, regolabile in altezza.

La regolabilità del piedino garantisce che tutte le basi del sistema da pesare appoggino perfettamente, per una pesatura ottimale.

Il sistema autocentrante basato sulla sfera trasmette il peso in verticale senza attriti laterali e, riportando sempre la forza al centro, aiuta la cella di carico a mantenersi sempre precisa e ripetibile.

Anche PV cambia costume a seconda del palcoscenico sul quale è chiamato a performare.

Può essere interamente in acciaio INOX AISI 304 per i settori che lo richiedono, oppure esibirsi come PVZ, con piastra inferiore e blocchetto in acciaio zincato, nelle installazioni meno esigenti.
Quando la forza in gioco è maggiore, eccolo invece dare spettacolo neolla versione PV80, con cui supporta le portate da 3000 a 5000 Kg.

UNA COPPIA SOLIDA

Insieme a PV, la cella di carico FTP calca i palchi di tutto il mondo e le sue certificazioni lo dimostrano:

• OIML R60 per uso legale in rapporto con terzi.

• EAC (Unione Doganale Eurasiatica).

• ATEX, IECEX, EAC Ex per impiego in aree potenzialmente esplosive.

Se vuoi goderti il loro spettacolo,

News correlate

TLM8: il leader dei Trasmettitori di Peso Blog

TLM8: il leader dei Trasmettitori di Peso

LAUMAS BEST SELLER #7: Il trasmettitore che in campo dà il meglio di sè.

WDESK: Il camaleonte degli Indicatori di Peso Blog

WDESK: Il camaleonte degli Indicatori di Peso

LAUMAS BEST SELLER #6 Tante sfumature per ogni sistema di pesatura.

Webinar: Indicatori di Peso LAUMAS serie W News

Webinar: Indicatori di Peso LAUMAS serie W

Caratteristiche tecniche generali e funzioni dei singoli modelli